Il viaggio del Meschino

31 luglio_IL VIAGGIO DEL MESCHINO

dal Guerrin Meschino di Gesualdo Bufalino
di e con Miriam Palma
Musiche Eseguite dal Vivo Dal M°. Nino Giannotta
Prod. Sotto Sopra

Una visione ricca di sfumature e sacralità quella che Miriam Palma crea, confermando ancora una volta la forza del suo fare teatro che costruisce melodie che trascinano con la voce, il corpo e il senso della presenza.
Un viaggio non solo fisico e geografico, al centro del progetto ispirato alla celebre opera di Andrea da Barberino “Guerrino detto il Meschino”, ripresa da Gesualdo Bufalino all’inizio degli anni ’90, che si trasforma nella metafora dell’esistenza, non solo come trascorso, ma come sentimento autentico di meraviglia e di rinnovata adesione alla vita. La visionarietà del racconto, la musicalità della parola narrante, la cadenza che rimanda all’ostinato ritmo del Cunto, esprimono un paesaggio drammaturgico orale e sonoro siciliano autentico, vibrante, lontano dalle posture di maniera di molte riproposizioni.
Una triste, amara e poetica riflessione sulla caducità dell’umano, un canto sulla condizione della vecchiaia che azzera tutto, ma tutto ciò non sfocia come sarebbe prevedibile nel nichilismo e inutilità della esistenza, ma bensì ad un inno alla bellezza, al coltivare le passioni che rendono dolce e fragrante la condizione esistenziale.
Il vecchio cantastorie nonostante la vecchiaia, e la rigidità del corpo, viene preso dal fuoco dell’arte e rinvigorito, comincia a raccontare rimanendo lui stesso ipnotizzato dalle “sue” parole, grazie alla forza del racconto e del canto che hanno in se’ un grande potere taumaturgico.

         
novembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Festival 2019_Villa Pisani

Ti piace? Dillo su Tweeter Facebook